Lentiacontattoonline.it - confronta i prezzi delle lenti a contatto

Alltomlinser.se - Kontaktlinser i Sverige Lensshopper.co.uk - Contact Lenses in the United Kingdom Kontaktlinsenguide.de - Kontaktlinsen in Deutschland Lensshopper.com - Contact Lenses in the United States Lentillesdecontactonline.fr - Lentilles de Contact en France Nettilinssit.fi - Piilolinssit Lentiacontattoonline.it - Lenti a Contatto in Italia Kontaktlinseronline.no - Kontaktlinser i Norge Lensshopper.nl - Contactlenzen

LensesOnly

Digg itFacebook Twitter del.icio.usEmail

I prezzi migliori - Lenti giornaliere

RSS Lenti giornaliere

Lenti più scontate

Glaucoma

Il glaucoma è una delle malattie oculari più gravi, che affligge in Italia circa un milione di persone e che può degenerare nella cecità. La disabilità visiva si può prevenire mediante diagnosi precoce e trattamenti tempestivi.

Cos'è il glaucoma?

Il termine glaucoma è utilizzato per definire un aumento della pressione intraoculare. All'interno della cornea è presente l'umore acqueo, un liquido trasparente prodotto dietro l'iride, che serve per nutrire e pulire cornea e cristallino. L'umore acqueo viene poi riassorbito in corrispondenza dell'angolo dell'occhio. Se il deflusso è ostacolato, si presenta una situazione di squilibrio tra quantità di liquido prodotto e liquido riassorbito e, come conseguenza, la pressione oculare aumenta. Metaforicamente, è lo stesso effetto che si avrebbe lasciando un rubinetto sempre aperto, il cui scarico è intasato.

Se la pressione è troppo elevata può danneggiare il nervo ottico, il quale non riesce più a comunicare gli stimoli visivi al cervello. Di conseguenza, la vista viene a mancare.

Ci sono diversi tipi di glaucoma:

Come si cura il glaucoma?

I sintomi del glaucoma non sono sempre riconoscibili, per cui talvolta un trattamento tempestivo risulta impossibile.

Il glaucoma si cura di solito con l'istillazione di colliri, in grado di controllare la pressione oculare e prevenire danni a lungo termine. Per risultare efficace la terapia deve essere seguita regolarmente e con costanza e bisogna sottoporsi a controlli periodici.

Quando la terapia farmacologica non risulta efficace per tenere sotto controllo la pressione intraoculare, si può ricorrere ad un trattamento di tipo chirurgico. Un intervento possibile è la trabelucoplastia selettiva al laser, che consiste nel creare piccoli fori nell'angolo di filtrazione dell'occhio. In alternativa, il paziente si può sottoporre ad una trabeculectomia, che crea un'area di drenaggio artificiale nell'occhio. Ovviamente sarà lo specialista a determinare quale sia l'intervento più appropriato al singolo caso, per fermare il decorso della malattia e prevenire la cecità.

Le pagine informative sui disturbi e le malattie oculari sono state realizzate grazie al contributo della dott.ssa Letizia Mansutti, medico oculista, specialista in oftalmologia (www.oculistainrete.it)